eventi

itinerari

 FULCISFRIEN CARD

PER ACCESSO AL MUSEO

PER TUTTO L’ANNO

Dal 28 marzo 2017 sarà possibile acquistare la FulcisFriend Card, che garantisce l’accesso al Museo per tutto l’anno.

La FulcisFriend Card costa 20 euro e può essere acquistata alla biglietteria del Museo di Palazzo Fulcis.
Per festeggiarne l’arrivo, il Museo propone una serie di appuntamenti che saranno riservati ai soli possessori della Card, il primo dei quali avrà luogo proprio nel pomeriggio del 28 marzo, alle 17,  con una  relatrice d’eccezione, Tiziana Pagani Cesa, che presenterà “I segreti di Efesto: come nasce una scultura in bronzo”, anche collegandosi all’importante collezione di bronzetti del Museo, in merito alla tecnica della fusione artistica del bronzo.
Seguirà un brindisi nel cortile interno, offerto per l’occasione dal Bar Duomo che sosterrà e accompagnerà tutti i primi eventi dedicati all’avvio della FulcisFriend Card.
L’ingresso, pur riservato, è necessariamente su prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili.
Le prenotazioni andranno effettuate preferibilmente tramite email al seguente indirizzo: prenotazionimuseo@comune.belluno.it
Considerati i limiti degli spazi museali, si chiede cortesemente, in caso di eventuale intervenuta impossibilità a partecipare all’evento prenotato, di disdire per tempo la propria prenotazione.

Inoltre, da qui fino a tutto il mese di aprile, visita il museo e posta una foto su Instagram con l’hashtag #FulcisCardContest: in palio 3 FulcisFriend Card alle foto più belle!

Tutti gli eventi riservati ai possessori della FulcisFriend Card sono riportati tra gli appuntamenti dell’Agenda.

 PASSI E TRAPASSI

RASSEGNA CULTURALE

SUI TEMI DELLA MORTE

E DEL MORIRE

 GIOVEDI 9 NOVEMBRE 2017

Morti illustri nei documenti della biblioteca civica

Incontro con il dott. Marco Perale

Dalla memoria individuale alla memoria collettiva

Biblioteca civica di Belluno ore 18,15: Conferenza sulla morte nei libri dal XVI al XIX secolo conservati nella biblioteca civica di Belluno

 

La morte della memoria: storie nella malattia di Alzheimer

Cosa rimane in vita quando la memoria muore

Incontro con la psicologa psicoterapeuta Francesca DE BIAI e il geriatra Gianpaolo Ben: accompagnamento musicale di Enrico CROSATO voce narrante Fabio BONORA

SALA BIANCHI – VIALE FANTUZZI ore 20,30

Spiegazioni cliniche e letture da testimonianze autobiografiche, per delineare il percorso che porta il malato a perdere parti del proprio passato e della propria identità

VENERDI 10 NOVEMBRE 2017